0
0

Identità

territorio

“Vorrei raccontarvi una storia vera. Di quando, ancor piccolo, mia madre mi portava con sè, a Badia di Petroia, ad assaggiare l’olio; oppure degli indimenticabili e festosi giorni di fine anno, passati a raccogliere olive.” (Tratto dai racconti di mio padre).

L’Alto Tevere, nell’estremità settentrionale della verde Umbria, è un luogo incantato dove la Firenze rinascimentale e la Roma papalina hanno lasciato un segno profondissimo nell’arte e nella cultura che, da secoli, respiriamo in questa oasi.

La spiritualità francescana, con i suoi cammini tra boschi di querce e suggestivi borghi medievali, è un altro elemento che ci contraddistingue ed è qui che si ritrova “la quiete del cuore”.

Infine la laboriosità silente delle nostre genti, dedite a realizzare “capolavori” nei campi, nelle botteghe artigiane e nelle tante industrie.

contattaci